Tu sei qui

DRAMA WEEK 2017-2018

Versione stampabileVersione PDF

 

Alla presenza di un cospicuo gruppo di genitori, il giorno 24   febbraio 2018 si è brillantemente concluso il progetto Drama Week, settimana di insegnamento/ apprendimento intensivo di Lingua inglese  che ha visto coinvolte le classi prime della scuola secondaria. Sotto la sapiente guida di Nicky, attrice gallese appartenente all’agenzia Smile Theatre di Modena, gli alunni hanno affrontato una settimana di full immersion nella lingua, al termine della quale hanno rappresentato adattamenti di testi per ragazzi ( temi legati all’amicizia, bullismo, tecnologia ), corredati da recitazione e balletti.

 Il feedback ricevuto è stato estremamente positivo a vari livelli: sul piano dell’apprendimento della lingua, sull’ interesse, la partecipazione,  l’autostima,  sulle relazioni interpersonali,  sul senso di appartenenza  al  gruppo classe e alla scuola.

 

Tutti hanno partecipato, anche gli alunni maggiormente restii a mettersi in gioco, interagendo in classe, mostrando coinvolgimento e motivazione, esprimendosi con la voce e con il corpo, ognuno in base alle proprie capacità.

 

La DW infatti permette non solo di usare la lingua, ma di viverla, di fare esperienza, ponendosi come occasione di apprendimento cooperativo ed  arricchimento comunicativo  ed  umano. Questa attività ha finalità che vanno oltre i semplici obiettivi della lingua straniera, poiché vivere un’ esperienza positiva con la propria classe, giocare/lavorare/creare qualcosa con i propri compagni rafforza lo spirito di squadra, favorisce nuove dinamiche basate sulla collaborazione e aiuta a creare un clima positivo e rapporti di fiducia.

 

Le docenti di inglese esprimono a tal proposito il loro ringraziamento a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla riuscita del progetto: alle famiglie che hanno  ospitato e accolto con calore l’attrice, a tutto il personale e ai docenti che hanno offerto il proprio tempo e la propria collaborazione, alla DS prof.  Paola Bruschi che ha sostenuto e caldeggiato l’iniziativa. Non da ultimo si ringrazia il personale della biblioteca Comunale di Suzzara ‘Piazzalunga’ che ha fornito la disponibilità ad accogliere gli studenti  e utilizzare gli spazi per svolgere in modo più idoneo ed agevole le attività previste dal progetto.

Le insegnanti

Prof. Zilocchi,  Moretti , Bollini